Il Caveau. Il deposito delle idee2021-01-11T14:14:14+00:00
23Lug 2021

Quando la bufala diventa redditizia

23 Luglio 2021|News|

Produrre disinformazione è diventato un ‘divertimento’ globale messo in atto da personaggi più o meno conosciuti, che in alcuni casi usano metodi sofisticati per mascherare la propria identità, in altri, viceversa, sfruttano la notorietà derivata dal web –  i cosiddetti “influencer” – per implementare giri d’affari, spesso milionari. Al di là dei singoli, che per i più disparati motivi immettono in rete notizie prive di fondamento, esistono vere e proprie organizzazioni che sfruttano le fake news per influenzare per esempio l’elettorato politico o per condizionare e di conseguenza sfruttare l’andamento economico.

Articoli recenti

Quanto vale la nostra eredità digitale?

09 Luglio 2021|

Praticamente ogni giorno abbiamo a che fare con password da inserire per accedere a qualche account. Ormai le nostre identità sono diventate sempre più digitali. L’utilizzo quotidiano non solo di home banking, caselle email, account social, ma anche account con le pubbliche amministrazioni (tramite Spid), ci consentono di dire che oggi i nostri rapporti sono quasi interamente informatizzati.

Signore e signori: l’antipasto di cavallette è servito!

25 Giugno 2021|

Nei prossimi anni, il sistema alimentare globale dovrà affrontare sfide senza precedenti, andando incontro ai bisogni nutrizionali di una popolazione in aumento, con un occhio di riguardo alla salute umana. Tutto questo nell’ambito di enormi sfide ambientali (esaurimento delle materie prime, cambiamenti climatici, sfruttamento dell’acqua) insieme alla necessità di potenziare l’agricoltura.

Il boom delle materie prime frenerà la ripresa?

11 Giugno 2021|

Molti grandi milionari, tra cui Bill Gates, Warren Buffett e Mark Zuckerberg, solo per citarne alcuni, hanno già dichiarato che non lasceranno il loro intero patrimonio ai propri figli, ma ne destineranno la gran parte ad organizzazioni benefiche.

I gioielli della nonna cadono in successione?

21 Maggio 2021|

Molti grandi milionari, tra cui Bill Gates, Warren Buffett e Mark Zuckerberg, solo per citarne alcuni, hanno già dichiarato che non lasceranno il loro intero patrimonio ai propri figli, ma ne destineranno la gran parte ad organizzazioni benefiche.

Torna in cima